Il cinema italiano e l’Italia

Il cinema italiano e l’Italia

Benvenuti al Sud

Benvenuti al Sud è una commedia italiana leggera che conferma che gli stereotipi non possono essere guidati perché, come sappiamo, l’opinione è quasi sempre dipendente dal punto di vista. Questo film è ispirato dalle idee sbagliate degli abitanti di varie parti d’Italia. Se vuoi saperne di più su questo film, invito a guardare il trailer 🙂 Se ti piace il film, poi la seconda parte del Benvenuti al Nord, che vado a guardare.

Studio illegale

Un’altra commedia (e non l’ultima) semplice, semplice e perfetta per la sera di dicembre. L’avvocato si incontrerà con l’avvocato, si innamora di lei. Il suo cliente rappresenta un cliente che vuole acquistare un’azienda che rappresenta il personaggio principale. Il problema è complicato quando entrambe le parti per ottenere le migliori condizioni per i loro clienti stanno cercando ganci che potrebbero danneggiare i loro avversari.

Iago

Iago è una versione italiana di ‘Otella’ di William Shakespeare. Non è facile o semplice cinema come i film sopra, ma lo consiglierei.

Io, loro e Lara

Una commedia molto piacevole con Carlo Verdone, che racconta la storia di padre Carlo, missionario in un villaggio africano che sta vivendo momenti di profonda crisi esistenziale di fede. Per riconquistare il suo equilibrio, il sacerdote decide di tornare a Roma, dove, invece della pace attesa, la famiglia è in caos.

La vita facile

Il film racconta la storia di Luca, Marco e Ginevra. Marco è un chirurgo di talento e ricco che lavora in una lussuosa clinica romana che offre i suoi servizi in un ospedale nella povera regione del Kenya. Ginevra è la moglie di Marco, che aveva 9 anni con Luca. ‘Facile vita’, perché suona come il titolo in polacco è una storia di amicizia, due storie sull’amore e il tradimento – lo raccomando.

Ti presento un amico

Non c’era scarsità di film con il mio attore preferito – questo è Raoul Bova, che suona Marco. Marco è un italiano che sta cercando lavoro a Londra dove vive con la sua fidanzata e lavora come manager in una grande azienda cosmetica. Ma un giorno la sua vita idilliaca è scossa dalla crisi globale. Non abbastanza per essere abbandonato dalla ragazza, era ancora chiamato a dirigersi verso Milano. Sul posto, ritengo che il sospetto che sta per essere rilasciato è inutile. Poiché egli è promosso al Direttore Generale per il Marketing. Attraverso questa promozione e come conseguenza della conoscenza accidentale, Marco è impigliato nella vita tempestosa di diverse donne, con i quali, un po ‘della sua volontà, romanzi.

Nessuno mi può giudicare

Come siamo con i film di Raoul, un altro film è una commedia romantica che dimostra che il denaro non è sufficiente: racconta la storia di Alice, che conduce una felice vita con suo marito, alzando un figlio di 9 anni e con l’aiuto della governante conduce la casa. La situazione cambia drasticamente quando il marito muore in un incidente e lascia dietro un enorme debito che richiede un rimborso immediato. Alice cerca un buon lavoro retribuito e, infine, decide di lavorare come signora di lusso in azienda. Eva la presenta ai segreti della professione.

Immaturi

Il film racconta un gruppo di amici che dopo 20 anni ricevono una lettera del Ministero dell’Istruzione che la loro maturazione è stata annullata. Si ritrovano di nuovo per prepararsi al riesame. E ognuno di loro è un po ‘al suo modo. Sotto la superficie di scherzi sta la verità sul mondo che ci circonda e la sua brutalità. Ma grazie agli amici puoi sopravvivere alla vita e fare le migliori scelte. Per ulteriori informazioni, si prega di visitare qui. Vorrei anche dare un’occhiata alla seconda parte di Immaturi-il Viaggio, che io vado a guardarmi.

Scusa ma ti chiamo amore

Uno dei miei film preferiti, basato sul mio libro di scrittore preferito! Una commedia romantica che mostra il vero amore può arrivare a tutte le età. Parla del destino di Alex, che, a causa di situazioni accidentali, incontra il suo modo di vivere Niki e il loro destino sono collegati.

Scusa ma ti voglio sposare

Dal momento che era la prima parte deve essere e essere secondo! Alex capisce che, nonostante le differenze di età, Niki è la donna che voglio sposare. È pieno di varie storie divertenti della vita su un bel e vero amore. Troveremo qui anche i tuoi vecchi amici che hanno le loro storie divertenti.

Tre metri sopra il cielo

Un altro film basato sul libro di Federico Moccia è “Tre metri sopra il cielo”. Non conosco la persona che ha esaminato la versione italiana, tutti attaccati alla versione spagnola come falene alla luce. Entrambe le versioni sono diverse, e entrambe sono meravigliose. La versione italiana è la stessa del libro, ma nella versione spagnola molti di loro sono cambiati. Un’altra bellissima storia d’amore (sì, mi piace la storia d’amore, ma mi piacciono le commedie più romantiche), questa volta Moccia entra nel destino di due adolescenti completamente da altri mondi e in una fascia di età simile.

Ho voglia di te

“Voglio solo che tu” è una continuazione di “Tre metri sopra il cielo”, dove il destino degli eroi andrà completamente diverso da quello che potevamo pensare. In questa parte ho veramente odiato Babi. Dopo tutto, consiglio di guardare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *